MM204: Flipped Classroom Dinamica

Classe dinamica con 18 postazioni allievo e Schermo Interattivo.

OBIETTIVI E FINALITÀ DELLA SOLUZIONE

 

Il progetto prevede la realizzazione di un ambiente didattico accessibile a tutti per una didattica inclusiva attenta ai bisogni educativi speciali certificati e non. In linea con questo principio ci si vuole creare un'aula utilizzabile per la "Flipped Classroom" destinata ad un utilizzo dinamico e modulare. I banchi trapezoidali si potranno configurare in base alle esigenze didattiche del momento, e le colonnine centrali con batteria integrata consentiranno di ricaricare i PC/Tablet durante la lezione, senza dover collegare l'alimentazione elettrica. Lo schermo interattivo mobile su ruote può essere spostato facilmente dove serve, e l'access point professionale con filtro contenuti integrato fornisce accesso ad internet sicuro e controllato alle postazioni. il servizio Cloud per 5 anni consente di gestire efficacemente la Flipped Classroom, sia in classe che a casa. Abbiamo previsto inoltre due kit per la robotica educativa, con l’obiettivo di facilitare l’apprendimento dei principi fondamentali della matematica della fisica e delle scienze nonché stimolare l’attitudine degli allievi al pensiero computazionale e al problem solving.

 

LA SOLUZIONE È COMPOSTA DA:

 

Quantità
Descrizione
1
SCHERMO INTERATTIVO FULL-HD 65”
Schermo interattivo 65”, retroilluminazione LED, 10 tocchi, Scrittura con dita e penna. Angolo Visuale 178°, 400cd/mq contrasto 4000:1. (1920x1080) Full HD, tempo di risposta 5,5ms. USBx3-Touch USB-HDMI-S. Casse frontali 2x12W. Strumenti di scrittura dita e penna, risoluzione touch 4096x4096, velocità cursore 7ms, precisione 1mm. Robusto Chassis in acciaio e alluminio. Compreso licenza di classe di accesso al cloud per la programmazione a blocchi e avviamento al coding con community on line proprietaria per lo scambio di algoritmi di programmazione. Software per la modellizzazione 3D per creare robot virtuali. SOFTWARE di Interazione per LIM e Tablet, con estensione a funzionalità cloud di piattaforma tipo Opedia Cloud, creazione Ebook e controllo classe con funzione gruppi e Lavagna condivisa Licenza per classe per 5 anni (saas). Ogni schermo deve essere dotato di Piattaforma per l’insegnamento digitale tipo Opedia Cloud per 30 studenti e per 5 anni per uso contemporaneo di una classe, che deve comprendere sotto la stessa marca e sistema: Software LIM tipo Opedia Board installabile su tutte le LIM dell’istituto e compatibile con qualsiasi LIM indipendentemente dalla marca per un numero di docenti illimitato; Software di interazione tra LIM e Tablet o PC degli studenti tipo Opedia Classroom che agisca in modo da poter inviare contenuti di qualsiasi tipo (immagini, audio, video, link, scrittura a mano libera) senza che il docente debba attivare alcun tasto per queste funzioni. Dare la possibilità di collaborare con i dispositivi studenti in modo tale da inviare sulla LIM e sugli altri dispositivi ciò che lo/gli studenti selezionati stanno facendo da soli o in gruppo; Poter inviare Quiz e Test creati dal docente sul proprio profilo su cloud, sui tablet degli alunni. I quiz effettuati dovranno essere inviati automaticamente sul profilo personale del docente su cloud solo con il tasto salva senza altra procedura, per la correzione automatica delle risposte chiuse e per la correzione successiva delle domande aperte. Possibilità di associare il contenuto multimediale alla domanda del quiz visualizzabile sul tablet dello studente. Possibilità per un numero di docenti illimitati di generare un ebook nel formato epub3 direttamente dal software LIM digitando un solo comando dedicato, dalla pagina lezione della LIM (tipo crea ebook). L’ebook dovrà quindi corrispondere, nel numero di pagine, e nei contenuti, a ciò che era presente nelle pagine lezione della LIM secondo lo stesso ordine e fruibile come un normale ebook in formato epub3. L’ebook al momento della creazione sarà automaticamente salvato senza altra procedura di trasferimento file sul cloud del docente e reso disponibile anche agli studenti su cloud. L’accesso al software LIM deve essere autenticato per account docente e quindi ID e Password in modo tale che i contenuti, le pagine lezione del software LIM e i quiz effettuati in classe dagli studenti e salvati dal docente tramite il tasto “salva” e non “salva con nome” vengano sincronizzati direttamente sul proprio profilo personale sul cloud senza alcuna altra procedura di trasferimento file. L’accesso all’applicazione di interazione lato studente deve essere autenticata per nome utente e password in modo tale che le note prese in classe sul dispositivo della scuola salvate dallo studente tramite il tasto “salva” e non “salva con nome” vengano sincronizzate direttamente sul proprio profilo personale studente sul cloud senza alcuna altra procedura di trasferimento file e nel percorso (Corso – Lezione) deciso dal docente. L’applicazione deve prevedere un accesso scuola (preside) in grado di modificare l’intestazione della scuola, e l’inserimento dei loghi dell’istituto scolastico nell’interfaccia docente e studente. Il preside ha a disposizione un report sull’utilizzo della piattaforma nel suo account dove può esaminare con un sistema di valutazione automatico l’utilizzo della piattaforma da parte dei docenti dell’istituto scolastico. Il profilo preside permette anche il caricamento di una libreria della scuola che può essere messa a disposizione dei docenti della scuola o di tutti i docenti in Italia che dispongono della stessa piattaforma nella community dedicata che dispone essa stessa di un sistema di ricerca attraverso tag dei contenuti all’interno dei documenti caricati. L’applicazione deve gestire la possibilità di creare gruppi di lavoro che il docente può controllare con delle anteprime direttamente sulla LIM utilizzando la rete wifi in classe e non la rete internet. L’applicazione deve essere prodotta, gestita, e assistita in Italia da produttore Italiano certificato ISO 9001:2008 come produttore Hardware e Software (si richiede certificato ISO e certificato CCIA del produttore) e offerto da rivenditore ufficiale del marchio trattato (si richiede attestato).
1
PC INTEGRATO OPS CORE i5 CON WINDOWS 10 PROFESSIONAL
PC per montaggio interno agli schermi interattivi, Processore Core i5, RAM 4GB, HDD 500GB SATA, Gigabit LAN 10/100/1000, WiFi, sistema operativo Windows 10 Professional. I PC devono avere installato il firmware con licenza necessaria per l’accesso e utilizzo di una piattaforma cloud per la programmazione a blocchi.
1
CARRELLO MOBILE PER SCHERMO INTERATTIVO
Carrello con ruote di portata 100kg ognuna con diametro 75 mm di cui due con freno. Scanalatura porta penna e telecomando. Altezza regolabile.
1
ACCESS POINT PROFESSIONALE DUAL RADIO
Access point 802.11AC per ambienti ad alta densità di client, a gestione centralizzata con controller virtuale integrato e failover automatico, dual band dual radio: 2.4 e 5 GHz funzionanti contemporaneamente, Stream Spaziali 2x2 MIMO, 300 MBps a 2,4 GHz e 867 MBps a 5 GHz, alimentazione POE, porta LAN Gigabit. Comprensivo di RF Spectrum Analysis e Policy Enforcement Firewall.
  • Deve avere il firewall UTM Layer 7 integrato a bordo per controllare il traffico direttamente da ogni access point e consentire il controllo a livello di applicazione (filtraggio Layer 7: identifica e controlla il traffico verso facebook, youtube, twitter, ecc), non si accettano soluzioni con firewall non integrati nell’access point.
  • Il controller di gestione deve essere integrato negli access point, deve essere totalmente distribuito tra tutti gli AP per evitare singoli punti di fallimento, e deve funzionare perfettamente anche senza disponibilità di connessione ad internet. In caso di guasto di un controller, il sistema deve attivare automaticamente un controller di riserva, senza interruzioni nel funzionamento per gli utenti finali. Le informazioni del controller devono essere distribuite e sincronizzate automaticamente tra tutti gli Access Point. In una installazione con N Access Point, il sistema deve continuare a funzionare anche se si guastano N-1 Controller. Non si accettano soluzioni con controller software o hardware esterni agli access point.
  • Nessun canone annuale di gestione per il funzionamento del sistema.
  • Il Firewall interno dovrà essere preimpostato con le seguenti regole:
    - Blocco a livello applicazione: Facebook, Twitter, ebay, badoo, aggiornamenti di Windows ed Apple;
    - Blocco siti web ad alto rischio;
    - Blocco categorie Web: adulti-pornografia, nudità, shopping, aste, culto-occulto, droghe, scommesse, marijuana, peer-to-peer-web, hacking, giochi, armi, siti a pagamento, odio e razzismo, violenza, keyloggers e monitoring, cheating, phishing e altre frodi, proxy-avoidance e anonymizers, spyware e adware, illegali, bot-nets, spam-urls, alcool e tabacco.
1
INSTALLAZIONE ACCESS POINT
Installazione access point con realizzazione link di collegamento tra AP ed armadio di piano, con cavo in categoria 6 Gigabit, posato in canalina PVC ispezionabile. Il collegamento deve essere testato e certificato tramite strumento certificatore per la categoria 6 Gigabit, con certificato di taratura in corso di validità, e rilascio finale della certificazione di ogni punto realizzato.
18
NOTEBOOK IBRIDO PC/TABLET
Tablet con sistema operativo Windows 10 professional, display 11.6” IPS risoluzione 1920x1080 multitouch, processore tipo Intel Z8300, RAM 2 GB, memoria interna 64 GB espandibile con MicroSD, Wi-Fi 802.11 b/g/n, fotocamera anteriore e posteriore, 1 porta USB type C 3.0, 1 porta Micro USB, batteria ricaricabile agli ioni di litio 8000 mAh. Tastiera docking ad aggancio rapido, con touchpad, con funzionalità di protezione per il tablet. I PC devono avere installato il firmware con licenza necessaria per l’accesso e utilizzo di una piattaforma cloud per la programmazione a blocchi.
18
BANCHI MODULARI TRAPEZOIDALI PER CLASSE DINAMICA
Banchetto modulare trapezoidale componibile per classe dinamica, struttura realizzata in tubolare Ø 30mm con puntali in plastica dura con contatto sferico. Piano di lavoro spessore 18 mm con angoli raggio 50 mm, colore Rovere Chiaro. Tasca per alimentatore dispositivo portatile. Fessura per appendere zainetto su entrambi i lati. Dimensioni 87x50x71 h cm.
18
SEDIE FISSE IMPILABILI
Telaio 4 gambe in tubo di acciaio diametro 18 mm cromato con puntali antiscivolo. Monoscocca sedile e schienale in Nylon rinforzato anatomicamente sagomato, colori a scelta. Ingombro 50.5x49x79h cm
3
COLONNINA ESAGONALE DI RICARICA AUTONOMA SU RUOTE
Colonna verticale esagonale per alimentazione continua, ricarica e stivaggio per 12 tablet fino a 12” anche completi di fodero e tastiera, dotata di batteria interna per assicurare più ricariche e l’alimentazione continua di 12 Tablet durante le lezioni senza collegamento alla rete 220V (senza cavo attaccato alla spina di corrente). Sei ruote girevoli. Elettronica e alimentazione intelligente USB integrata alla struttura con certificazione conforme alle normative elettriche vigenti sull’intera colonnina. Coperchio superiore assistito da pistone idraulico e chiave con possibilità di passe-partout. Alimentazione intelligente USB per mantenimento e/o carica con corrente da zero fino ad almeno 2,5 A su ogni presa, con regolazione automatica indipendente per ogni Tablet collegato. Tutto l’apparato deve garantire il completo scollegamento con interruttore generale luminoso e protezione da sovraccarico e corto circuito. Cavo di collegamento flessibile lungo almeno 10 metri stivabile sulla base. Batteria unica fissata saldamente e protetta all’interno della base, tecnologia ciclica di tipo AGM a 12V espressamente dedicata ad un elevato numero di cicli di scarica/ricarica, assoluta assenza di esalazione gas o riversamento liquidi anche in caso di capovolgimento.
2
PIATTAFORMA PER LA ROBOTICA EDUCATIVA
Kit di Costruzione robot composto da più di 850 pezzi con cui costruire qualsiasi tipo di robot autonomo o controllato il kit comprende: n° 1 unità programmabile dotata di dodici porte a cui poter connettere indifferentemente un motore o un sensore, schermo LCD utilizzabile attraverso quattro pulsanti. n° 4 motori (i motori devono avere un processore integrato, un encoder di quadratura e un sistema di monitoraggio di corrente che lavorano sinergicamente per permettere all’utente di monitorare tramite l’unità centrale programmabile gli stati delle variabili velocità, direzione, tempo, angolo di rotazione). n° 7 Sensori (due di pressione, due per il riconoscimento tocco con illuminazione led, distanza, riconoscimento colore, riconoscimento posizione angolare. n° 1 Joystick wireless, n° 2 adattatori wireless a 2,4Ghz, n° 1 batteria Lithium Ion 3,7V 800 mAh per il Joystick, n° 1 batteria Nickel metal Hyride technology 2000 mAh 7,2v per alimentare l’unità programmabile. n° 1 Docking station di ricarica per la batteria. n° 1 Box contenitore, Software di programmazione on cloud in cui gli alunni potranno condividere i programmi realizzati. Completo di tutti i cavi patch necessari. Sul sito del produttore devono essere disponibili i disegni tecnici CAD di ogni elemento che compone il kit (indicare link web nell’offerta) utilizzabili come base di partenza per creare modifiche su pezzi originali. Il file CAD può essere inviato alla stampante 3D per la replica di un pezzo originale o per crearne uno modificato. Il sistema deve essere comprensivo di software proprietario per la modellazione 3D con cui poter progettare virtualmente i modelli di robot e in un secondo momento costruirli o condividere le proprie creazioni sotto forma di istruzioni passo-passo per la costruzione. Possibilità di integrare accessori da competizione proprietari in grado di aumentare le prestazioni del sistema. Tutti i componenti del robot devono avere stesso Brand non si accettano sistemi assemblati.
1
CORSO DI ADDESTRAMENTO SU SERVIZI CLOUD E ROBOTICA
Si richiede un corso di addestramento sui software forniti della durata di almeno 3 ore tenuto da docenti certificati dalla Ditta produttrice dello schermo e della piattaforma robotica.